Cronaca Maciachini / Via Carlo Imbonati

Accoltella la moglie davanti alla bimba perché cucina senza il suo permesso: uomo arrestato

Sul posto sono intervenute diverse volanti, chiamate da alcuni vicini preoccupati per le urla

Immagine di repertorio

Picchia la moglie e le accoltella una mano perché ha iniziato a cucinare senza il suo permesso. L'uomo, marito violento da sempre ma mai denunciato - secondo quanto riferito dalla donna -, è stato arrestato dalla polizia. Si tratta di uno quarantaquattrenne originario del Bangladesh.

L'episodio si è verificato intorno alle diciassette di venerdì, in via Carlo Imbonati a Milano. Sul posto sono intervenute diverse volanti, chiamate da alcuni vicini preoccupati per le richieste d'aiuto disperate della donna, una quarantenne connazionale dell'uomo. L'orribile gesto di violenza, tra l'altro, è accaduto davanti alla figlia di dieci anni della coppia.

La donna aveva il tassativo ordine di aspettarlo prima di preparare la cena. Fortunatamente le conseguenze della sfuriata del marito non sono state irreparabili: la ferita, infatti, sarà guaribile nel giro di pochi giorni.

Il marito è stato portato a San Vittore in attesa della convalida dell'arresto
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltella la moglie davanti alla bimba perché cucina senza il suo permesso: uomo arrestato

MilanoToday è in caricamento