Cronaca

L'ex moglie si trasferisce a Roma con la figlia e lui non lo sa: lo scoprono i carabinieri

La vicenda nell'hinterland milanese

(Olichel/Pixabay)

La sua ex moglie, senza dirgli nulla, si è trasferita a Roma portando con sé la loro figlia, una bambina in età da asilo. Contravvenendo di fatto - è la versione di lui - agli accordi presi in fase di separazione consensuale davanti al Tribunale. 

Negli accordi si leggerebbe fra l'altro che la piccola avrebbe continuato a vivere con la madre in un appartamento non lontano da quello del padre. E sempre negli accordi sarebbero scritti con precisione i giorni nei quali il padre avrebbe visto la figlia. L'uomo è andato a prendere la bambina all'asilo da lei frequentato, ma ha scoperto che non c'era.

Così si è recato dai carabinieri di Cinisello Balsamo che non ci hanno messo molto a rintracciare madre e figlia: si trovano a Roma, dove la donna si è recentemente trasferita per ragioni di lavoro in Rai. Evidentemente senza renderne edotto il coniuge. Nel frattempo l'appartamento in cui lei e la bambina hanno vissuto dalla separazione in poi è stato messo in affitto su internet. Ora del caso si occupa la procura di Monza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ex moglie si trasferisce a Roma con la figlia e lui non lo sa: lo scoprono i carabinieri

MilanoToday è in caricamento