Cronaca Piazza Duomo

Molestano le turiste e aggrediscono un uomo a testate in piazza Duomo

Pomeriggio di follia per due giovani milanesi 'annoiati'

Il caldo può dare alla testa. Una frase che, evidentemente, hanno preso molto sul serio due milanesi di 26 anni che, nel caldo pomeriggio di domenica 20 luglio (33 gradi), hanno dato in escandescenze, molestando le passanti e aggredendo, senza motivo, un uomo a testate.

I due sono stati arrestati dagli agenti del commissariato Centro che, durante i normali controlli sulla piazza, hanno notato la coppia, un po' esagitata, mentre a torso nudo urlava e faceva apprezzamenti fuori luogo alle turiste. Seguendoli da vicino, i poliziotti hanno poi assistito ad una violenta aggressione contro un uomo di 36 anni: i due lo hanno colpito con una forte testata, facendolo stramazzare a terra. La vittima, originaria del Perù, non ha fatto in tempo a reagire.

Immediato l'intervento della polizia che ha arrestato i due esagitati per lesioni aggravate in concorso, che si sono giustificati alludendo alla mancanza di diversivi in un pomeriggio caldo. L'uomo ferito, che ha dichiarato di non conoscere gli aggressori, è stato portato in ospedale con un trauma cranico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Molestano le turiste e aggrediscono un uomo a testate in piazza Duomo

MilanoToday è in caricamento