Venerdì, 14 Maggio 2021
Cronaca Via Milano

Molestava la convivente del suo debitore: arrestato

E' successo a Bareggio. I carabinieri lo hanno fermato in flagranza di reato dopo che la donna si era rivolta a loro

Arrestato

Per farsi pagare un credito di duemila euro ha più volte molestato la convivente del suo debitore. E proprio mentre andava a trovarla è stato fermato e arrestato dai carabinieri nel pomeriggio di lunedì 10.

L'uomo, un 43enne pregiudicato di Bareggio, deve ora rispondere di estorsione. Per ottenere il pagamento del debito, la cui origine non è in realtà ancora nota, aveva iniziato a importunare la convivente del debitore, contattandola in continuazione. La donna, stanca delle molestie, si è recata dalle forze dell'ordine ed è scattata la trappola: ha fissato un incontro con il 43enne proprio con la scusa di consegnargli il denaro, così i carabinieri hanno potuto arrestarlo in flagranza.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Molestava la convivente del suo debitore: arrestato

MilanoToday è in caricamento