Cronaca Garibaldi / Corso Como

Milano: morta a 90 anni Ada Comoretto, storica negoziante di corso Como

Era sua la Tecnoelettrica fondata dal padre nel 1943

Il negozio Comoretto (Twitter, Mattia Barcella)

Tecnoelettrica Comoretto è un'insegna di corso Como: richiama immediatamente l'attività, un classico negozio di elettricista, ma stupisce per l'indirizzo. Resiste infatti nel cuore della movida, ormai unico avamposto di "normalità" tra bar alla moda, vetrine luccicanti, grattacieli issati in un decennio.

Non solo sentimentalismo ma anche punto di riferimento irrinunciabile, per oltre settant'anni, di tutto il quartiere. Ed ora Ada Comoretto se n'è andata. Novant'anni, lei, da sempre nel negozio aperto dal padre nel 1943; grande, grandissima lavoratrice, un'attenzione al cliente che sa di antico, la domanda "come sta?" prima di "che cosa le serve?".

Ha rifiutato offerte da capogiro per le vetrine di corso Como 11, non ha avuto mai un dubbio e non ha mai pensato di smontare l'insegna gialla simbolo della longevità nell'era dell'e-commerce, perché non voleva andare in pensione, non voleva smettere di lavorare. L'aiutava il figlio sessant'enne, che non è intenzionato a demordere. C'è da scommettere che Comoretto - in giallo - si vedrà in corso Como ancora per parecchio tempo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano: morta a 90 anni Ada Comoretto, storica negoziante di corso Como

MilanoToday è in caricamento