menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incendio a Melzo, la vittima aveva 88 anni

Intrappolata dalle fiamme scaturite da un corto circuito all'impianto elettrico

Si chiamava Erminia Aquilini l'88enne morta carbonizzata lunedì mattina a Melzo per l'incendio del suo appartamento di via Monte Rosa.

Il rogo sarebbe divampato attorno alle otto e mezza per via di un corto circuito dell'impianto elettrico, che era molto vecchio. Le fiamme sarebbero partite da una presa elettrica posta dietro le tende, che hanno preso rapidamente fuoco dando il via al rogo. La vittima era sola in casa e non è riuscita a mettersi in salvo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento