Martedì, 26 Ottobre 2021
Cronaca

Dramma al Lago d'Orta, milanese annega nella vasca di un centro benessere

La vittima, Chiara Spigolon, aveva 30 anni. Sul posto i carabinieri

Era Chiara Spigolon, una ragazza milanese di 30 anni, la vittima del dramma avvenuto nel pomeriggio di sabato 9 ottobre al centro di meditazione e benessere Mandali di Quarna Superiore (Vb), sul Lago d'Orta.

La ragazza - che si trovava sola nella struttura dove stava passando il weekend con un coupon regalo di alcuni amici - dopo essere stata in sauna, si era trasferita nella piscina termale interna, dove è stata rinvenuta annegata. Ad accorgersi del tragico accaduto un’altra cliente del centro, che ha lanciato l'allarme.

Sul posto è intervenuto il personale del 118, che ha tentato più volte di rianimarla, ma purtroppo senza risultato. Ad intervenire anche l’auto medica di Gravellona Toce, l’ambulanza dei volontari del soccorso di Omegna e i carabinieri. In corso le indagini per fare luce sulla tragedia, che sarebbe stata provocata da un malore.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dramma al Lago d'Orta, milanese annega nella vasca di un centro benessere

MilanoToday è in caricamento