Cronaca Porta Romana / Corso di Porta Vigentina

È morta Ornella, la 'cartolaia buona' di Milano: e i 'suoi' bimbi la salutano con cartelloni e fiori

Ornella Bazza, giovane cartolaia, è morta improvvisamente nei giorni scorsi. Il ricordo

La serranda della cartoleria di Ornella - Foto Andrea Cherchi © Mt

“Ci manchi”. “Ci mancherai”. Sono queste le parole che tornano più frequentemente nei tanti bigliettini, cartelloni, che da qualche giorno occupano la serranda della cartoleria di corso di Porta Vigentina 24. Quella cartoleria, che adesso è chiusa, era il piccolo mondo di Ornella Bazza, da tutti conosciuta in zona come la “cartolaia buona”. 

Ornella, nonostante la giovane età, non c’è più. Eppure, continua a vivere nei ricordi di chi la conosceva nel quartiere e nei foglietti di quei bimbi che tanto le volevano bene. Tra Ornella e i piccoli alunni della scuola Agnesi, distante soltanto poche centinaia di metri, c’era un rapporto d'amore vero, viscerale. 

E il cartello più grande, più profondo, che fa bella mostra di sé sulla serranda della cartoleria è proprio quello dei bimbi. Un semplice, quanto toccante: “Ciao Ornella, ci mancherai. I bambini della scuola Porta Agnesi”.

Ma Ornella era riuscita a farsi amare da tutti. Anche da quelle persone che all’inizio vedevano il mondo in una maniera diversa. Proprio lei era stata tra le più attive nella raccolta firme partita nel quartiere per opporsi all’apertura del dormitorio di “Emergenza freddo”, che accoglie stranieri e clochard. Aveva paura degli immigrati, aveva raccontato a uno dei ragazzi dell’associazione di volontariato che gestisce il centro. 

Poi, però, li aveva conosciuti e aveva imparato a voler bene anche a loro. Così, la sua cartoleria da punto di raccolta firme era diventato un punto di raccolta abiti e coperte per le persone meno fortunate. E ora Ornella mancherà anche a loro. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È morta Ornella, la 'cartolaia buona' di Milano: e i 'suoi' bimbi la salutano con cartelloni e fiori

MilanoToday è in caricamento