Tragedia in alta quota, precitano dalla cresta del Rothorn: morti in due tra cui 36enne milanese

Entrambi gli alpinisti risiedevano in Val d'Aosta

Foto dal profilo Facebook della vittima

Tragedia a 3.150 metri di quota, sul monte Rothorn, Val d'Aosta. Due persone hanno perso la vita dopo essere precipitate dalla cresta per un centinaio di metri. Si tratta di Nicola Bertola, di 39 anni, di Ayas, e Erika Giorgetti, di 36enne milanese residente a Morgex.

Il fatale incidente è avvenuto mentre i due stavano salendo sul Rothorn, una cresta al confine tra Ayas e Gressoney. Al momento della caduta erano legati in conserva. L'ipotesi - riferiscono i soccorritori - è che uno dei due abbia perso l'appoggio trascinando l’altro a valle. Purtroppo il salto non gli ha lasciato scampo.

Ad intervenire sul posto il soccorso alpino valdostano che non ha potuto fare altro se non recuperare i corpi dei due giovani. L'allarme per il mancato ritorno degli alpinisti nella località di Champoluc, da cui erano partiti, era scattato già giovedì.

Le ricerche, scattate in tarda serata, sono terminate alle prime luci dell'alba di venerdì con il ritrovamento delle due salme da parte dell'équipe in elicottero. Sul posto anche la guardia di finanza di Cervinia per le operazioni di riconoscimento e di polizia giudiziaria.

Chi era la vittima milanese

Morta a soli 36 anni Erika Giorgetti era dipendente della Regione Autonoma Valle d'Aosta. Originaria di Milano, aveva studiato all'Università degli Studi dell'Insubria, era residente a Morgex e da un anno circa viveva ad Ayas.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • "Ve matamos a todos", poi calci e pugni: il folle assalto della 'gang', 5 poliziotti feriti in metro

  • Lombardia verso la zona arancione: ma non c'è nulla da esultare. I numeri

Torna su
MilanoToday è in caricamento