Bernate Ticino, uomo trovato morto in casa con un coltello nel petto: allarme dato dal genero

Il dramma a Bernate Ticino, nel Milanese. La vittima è un uomo di 77 anni

Dramma martedì pomeriggio a Bernate Ticino, nel Milanese, dove un uomo di 77 anni è stato trovato morto nel suo appartamento di via degli Alpini, nella frazione di Casate. A dare l'allarme, stando a quanto finora hanno ricostruito e riferito i carabinieri, è stato suo genero. 

Il 77enne è stato trovato riverso sul pavimento con un coltello conficcato nel petto e già privo di vita. Nell'abitazione, passata al setaccio dai militari, non c'erano elementi che potessero far pensare al passaggio di altre persone e l'ipotesi più accreditata, ad ora, è che si sia trattato di un gesto estremo dell'anziano, che viveva da solo. 

Il pubblico ministero ha comunque deciso di disporre l'autopsia sul cadavere del 77enne per cercare di togliere anche tutti gli ultimi dubbi. Nella casa della tragedia sono intervenuti gli agenti della Locale, i soccorritori del 118 e i carabinieri della compagnia di Abbiategrasso, a cui sono ora affidate le indagini. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona gialla': cosa cambia

  • Vitamina D, che cosa mangiare per farne il pieno

  • Milano, Metropolitana M4: ecco le prime immagini della fermata dell'aeroporto Linate

  • Milano, festa al parchetto con gli amici: mix di alcol e droga, ragazzina 16enne in coma

  • Pasta al glifosato: ecco i marchi che la contengono (e quelli da non dare ai bimbi)

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

Torna su
MilanoToday è in caricamento