menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto Massimo Argnani, RavennaToday

Foto Massimo Argnani, RavennaToday

Tragedia in vacanza, turista milanese morto dopo un tuffo in acqua: ha sbattuto la testa

Sono in corso gli accertamenti medici e i rilievi investigativi dei carabinieri. La ricostruzione

Un uomo di 40 anni è morto in piscina nella serata tra sabato e domenica. La vittima, un albanese residente a Carugate (Milano), secondo le prime indicazioni avrebbe sbattuto la testa dopo un tuffo in acqua. L'incidente è avvenuto intorno alle 23 di sabato sera nella piscina di un residence-hotel, il Koko che si trova a Lido di Savio, Ravenna.

Sono in corso gli accertamenti medici e i rilievi investigativi dei carabinieri. Secondo le prime informazioni l'ospite della struttura si trovava con amici a festeggiare a bordo piscina, quando si è tuffato in acqua. Poco dopo è stato visto riverso nello specchio d'acqua, già incosciente.

Sono stati allarmati i soccorsi del 118, ma le manovra di rianimazione non hanno avuto alcun effetto ed è stato dichiarato il decesso del bagnante. Sul posto anche i carabinieri della compagnia di Cervia-Milano Marittima per i primi atti di indagine (foto).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Cannabis (light) gratis con Isee fino a 40.000 euro

  • Sport

    Tanto col calcio vale tutto

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento