menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Indagato medico con due infermiere

Indagato medico con due infermiere

Morto dopo caduta in casa di riposo: indagati medico e due infermiere

La vedova ha presentato denuncia e i carabinieri hanno indagato i tre con l'ipotesi di omicidio colposo

Denunciati per omicidio colposo il direttore sanitario di una casa di riposo e due operatrici. Tutto nasce dalla morte di un pensionato di 79 anni, avvenuta l'1 febbraio al Beato Matteo di Vigevano, nosocomio in cui l'uomo era ricoverato dal 22 gennaio dopo una caduta all'interno della casa di riposo.

L'anziano era in casa di riposo per una malattia degenerativa. Durante la mattinata del 22, è improvvisamente caduto per terra mentre veniva spostato - attraverso un sollevatore meccanico - dalle due operatrici. L'ipotesi investigativa è che le due donne siano state negligenti nell'uso del sollevatore.

Cadendo per terra, l'uomo ha battuto la testa e si è provocato una grossa ferita, pertanto è stato trasportato in ospedale dove, però, è morto l'1 febbraio. In seguito, la vedova (una donna di 68 anni di Mortara) ha presentato denuncia ai carabinieri che, quindi, hanno denunciato il direttore sanitario dell'ospizio (un medico di 55 anni) e le due donne.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Come sarà il nuovo piazzale Loreto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Cannabis (light) gratis con Isee fino a 40.000 euro

  • Sport

    Tanto col calcio vale tutto

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento