Dario, storico dirigente del Cologno morto a 53 anni: "Impossibile colmare un vuoto così"

Dario, da anni impegnato nella società di calcio cittadina, si è spento martedì a 53 anni

Dario

Cologno Monzese in lutto. Martedì, dopo una malattia che lo aveva colpito poco tempo fa, è morto Dario Catalfio, storico dirigente calcistico e conosciuto in città praticamente da tutti. 

A dare il triste annuncio è stato proprio l'Fc Cologno, la squadra di calcio per cui Dario - cinquantatré anni e due figli - lavorava da tanto. 

"Siamo sconvolti e increduli - hanno scritto dal club gialloverde accanto a una foto di Catalfio sul campo -. Tutta la società piange l'improvvisa scomparsa di Dario Catalfio, e si unisce al dolore della famiglia. È Impossibile colmare un dolore e un vuoto così grande con le parole. Possa tu trovare conforto dall’infinito amore che ti circondava e ti circonda. Ciao Dario - si conclude il saluto della sua squadra - resterai per sempre nei nostri cuori". 

Proprio sotto il post Facebook del club di via Perego si sono seguiti tanti addi per il 53enne, tra cui quello del "Gruppo spezzatino" del tifo gialloverde e di Arturo di Napoli, ex calciatore di serie A e allenatore della squadra. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I politici romani prendono in giro l'albero di Milano: "Che schifo il vostro ferracchio"

  • Incidente in viale Bezzi, schianto tra un filobus della 90 e un camion per la raccolta rifiuti

  • "Puoi spostarti?": ragazza prende a schiaffi un uomo sull'autobus Atm, ma lui è sordomuto

  • Milano, uomo trovato morto sul marciapiedi: sul posto la scientifica

  • Milano, la figlia neonata di una detenuta non respira: agente della penitenziaria la salva così

  • Incidente in autostrada A4 tra Agrate e la Tangenziale Est: nove chilometri di coda

Torna su
MilanoToday è in caricamento