menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Domenico Leccese (foto Fb/Rebe La Rosa)

Domenico Leccese (foto Fb/Rebe La Rosa)

Scomparso da Segrate (Milano), Domenico Leccese trovato morto a Cremona

Dell'uomo non si sapeva più nulla dallo scorso 16 dicembre. Il suo corpo senza vita è stato ritrovato da due operai nelle acque del Po

Domenico Leccese, l'83enne scomparso da Segrate (MIlano) lo scorso 16 dicembre, è stato trovato morto a Cremona. A ritrovare il suo corpo ormai senza vita riverso in acqua all'interno del canale navigabile tra il Po e il porto sono stati due operai. Sul posto sono accorsi 118, vigili del fuoco e polizia di Stato.

Dopo aver perso le tracce dell'anziano i familiari avevano lanciato un appello per ritrovarlo rivolgendosi al programma di Rai 3 Chi l'ha visto?. Il 16 dicembre Leccese, falegname in pensione, era uscito in auto e da allora non si avevano più suo notizie. Giovedì 7 gennaio è avvenuto il tragico ritrovamento. 

Dopo la segnalazione dei due operai, i soccorritori del 118 non hanno potuto fare altro che constatare il decesso dell'uomo dopo che i sommozzatori dei vigili del fuoco hanno provveduto al recupero del corpo.

Al momento non è chiaro cosa abbia potuto provocare la morte dell'uomo, non è nemmeno escluso che abbia avuto un improvviso malore mentre si trovava nell'area portuale di Cremona per aggiustare la sua barca. Per ricostruire la dinamica del drammatico accaduto stanno indagando gli agenti della polizia di Stato. Maggiore chiarezza verrà fatta dall'autopsia che è stata disposta nei prossimi giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona arancione: le faq aggiornate al 20 gennaio per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento