Cronaca Via Carlo Amoretti

Si infila tra due carrozze del treno ma scivola e viene travolto: uomo morto a Quarto Oggiaro

E' morto sul colpo, davanti agli occhi esterrefatti degli altri passeggeri presenti sulle banchine

Immagine di repertorio

La dinamica adesso è chiara: avrebbe fatto un salto sul treno, poco prima che questo ripartisse, infilandosi tra due carrozze. Un'idea che gli è costata cara. L'uomo, un egiziano di 37 anni, è scivolato quasi subito, finendo sotto le rotaie del convoglio quando questo era ancora all'interno della stazione Nord di Quarto Oggiaro, a Milano. E' morto sul colpo, davanti agli occhi esterrefatti degli altri passeggeri presenti sulle banchine.

A chiarire la dinamica dell'incidente di mercoledì mattina è la questura. Il treno regionale 815 (Milano Cadorna - Saronno - Varese), disposto nella cosiddetta modalità 'doppia composizione', cioè composto da due parti ciascuna con quattro carrozze, è ripartito al termine della chiusura delle porte. Proprio in quel momento, la vittima ha fatto un salto, erano le 7.20, per salire dalla banchina nello spazio di congiunzione tra le due parti del treno "presumibilmente - scrive la polizia - con l'intenzione di posizionarsi sui respingenti delle vetture in modo tale da poter raggiungere la stazione successiva al fine di salire regolarmente a bordo del convoglio". L'incidente però è stato immediato.

Sul posto sono subito intervenuti i medici del 118 e la Sottosezione polfer di Milano Bovisa. Il personale di bordo sul treno Trenord non ha capito che cosa fosse successo ed ha proseguito la sua corsa fino a Saronno. Dove è stato poi soppresso per consentire gli accertamenti delle autorità giudiziaria.

La polizia ha avvertito il consolato egiziano che avrà il compito d'informare i parenti dell'uomo in Egitto, dato che pare che in Italia, dove viveva con un regolare permesso di soggiorno, fosse da solo.

Ecco le linee Trenord interrotte o rallentate dopo l'incidente a Quarto Oggiaro

Laveno-Varese-Saronno-Milano, Novara-Saronno-Milano, Como-Saronno-Milano, Saronno-Milano-Lodi.

La circolazione ferroviaria è stata interrotta sui binari 2 e 3 fino alle 11.05, causando la soppressione di 9 treni.

Trenord invitava i passeggeri a prestare attenzione ai monitor e agli annunci in stazione: "Tutti i treni della linea S3 sono al momento cancellati. I treni diretti/provenienti a/da Malpensa aeroporto, Varese/Laveno, Como e Novara possono subire ritardi fino a 40 minuti".

L'alternativa di viaggio? "Per le cancellazioni della linea S3, si possono utilizzare i treni della linea S1".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si infila tra due carrozze del treno ma scivola e viene travolto: uomo morto a Quarto Oggiaro

MilanoToday è in caricamento