menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine repertorio

Immagine repertorio

Tragedia sul Lago di Como, ragazzo milanese annega davanti agli amici a Lierna

È successo nella mattinata di sabato, inutile ogni tentativo di soccorso

Tragedia sulla spiaggia di Riva Bianca a Lierna (Lago di Como): un ragazzo di 23 anni residente a Pozzo d'Adda (Milano) è stato ucciso da un malore mentre era in acqua. È successo nella tarda mattinata di sabato 25 luglio.

Tragedia al lago di Como, addio a Patrizio Antonio: aveva solo 23 anni

Tutto è accaduto intorno alle 11.30, come riportato dall'azienda regionale di emergenza urgenza. Il giovane, in acqua insieme a un amico, si è sentito male improvvisamente. Un amico che era con lui ha cercato di soccorrerlo mentre altri bagnanti a riva hanno chiamato il 112. 

Sul posto sono intervenuti i volontari el Soccorso Bellanese un'autoinfermieristica arrivata da Bellano, l'elisoccorso fatto decollare dalla base di Caiolo (Sondrio), i carabinieri, i Vigili del Fuoco e la moto d'acqua di stanza a Colico. Le condizioni del giovane milanese sono apparse sin da subito gravissime; i soccorritori hanno tentato di rianimarlo ma è stato tutto inutile. Il 25enne che ha provato a soccorrerlo, invece, è stato trasportato all'ospedale in codice verde.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento