menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Batterio in laboratorio

Batterio in laboratorio

Allarme legionella a Milano: sei contagiati e un morto a Bresso

A Bresso (Milano) è allarme

Una persona è morta, sei quelle contagiate, a Bresso è allarme legionella. Da alcuni giorni infatti si sono presentati diversi casi, troppi per la media italiana (dove ci sono 1.300 casi l'anno), e tutti nella stessa zona (10 consigli utili per evitare il batterio). 

Tutte le persone contagiate sono anziani di oltre 70 anni (la categoria più a rischio), nella zona nord-est. I tecnici dell'Asl sono alla ricerca dell'origine: prelevano campioni d’acqua dalle case ed esaminano le fontane (qui i risultati delle analisi).

Quello che colpisce nel caso di Bresso - spiega il Corsera - è la simultaneità delle infezioni e la vicinanza delle abitazioni. "La malattia non si trasmette da persona a persona, ma respirando goccioline d’acqua infetta. I sei ammalati, allora, sono stati tutti in uno stesso locale pubblico con impianti di condizionamento difettosi? Oppure hanno inalato vapore acqueo infetto, magari proveniente dalle torri di evaporazione dei grandi impianti di climatizzazione sui tetti? O si sono contagiati proprio con l’acqua di casa, per problemi dell’acquedotto? Per il momento, non ci sono risposte. Così gli abitanti sono stati invitati dall’amministrazione comunale a non farsi la doccia, ad adottare precauzioni nell’uso dell’acqua calda dei rubinetti di casa e a non irrigare i giardini con pompe a spruzzo". 

Sul sito del comune, il sindaco di Bresso, Ugo Vecchiarelli, ha pubblicato un comunicato con tutte le info. "Non intendiamo sottovalutare quanto è avvenuto e vogliamo proseguire nell’opera di prevenzione e informazione. La legionella può colonizzare gli impianti idrici in alcune parti in cui l’acqua ristagna a lungo e nei punti terminali quando non si fa adeguata manutenzione, ad esempio nei soffioni delle docce incrostate da calcare".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

La Lombardia torna in zona arancione, la decisione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cologno

    Le sette caprette salvate a Cologno (Milano)

  • Sport

    Il nuovo logo dell'Inter

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento