Infermiere del pronto soccorso muore a 44 anni e dona gli organi: "Ciao bomba, grazie"

Morto Massimiliano Bombardieri, "famoso" infermiere del San Carlo. Il suo ricordo

Il "Bomba" in una foto pubblicata dai suoi colleghi

Quarantaquattro anni, una moglie, tre figli e una vita davanti. Una vita da vivere con la sua gioia, la sua "esplosività", con la sua grinta, che purtroppo si è interrotta in maniera inspiegabile. 

Lutto all'ospedale San Carlo di Milano, dove medici e infermieri piangono Massimiliano Bombardieri, 44enne infermiere del pronto soccorso morto giovedì scorso a causa di un'emorragia cerebrale. 

A comunicarlo sono stati i suoi stessi colleghi in un toccante post Facebook. "Ciao “Bomba” ieri ne hai combinata un’altra delle tue, ma stavolta non te la perdono! Ci hai lasciato così improvvisamente senza nemmeno salutare, come eri abituato a fare ogni volta che correvi per un intervento, di corsa, sempre di corsa, una vita spesa al servizio del prossimo. Ho in mente tantissimi bei ricordi passati insieme - si legge nel post -, i servizi svolti con la Professionalità che pochi hanno, le pizzette alle 3:00 di notte, le colazioni a fine turno, le puttanate che sparavi per tirar tardi, tutti ricordi indelebili che hai scritto nei nostri cuori". 

"Manchi già tantissimo e stasera piuttosto che fare il turno in Automedica hai deciso di partire per il tuo ultimo viaggio! Non si fa così, non lo accetto! Ciao Amico, ciao Collega, ciao Bomba...! Ah, un’ultima cosa - trovano la forza di scherzare gli amici -, guarda che faccia da Pirla che hai". 

E a "Bomba" - come lo chiamavano tutti - sarebbe piaciuto così, scherzando, col sorriso. Il suo ultimo gesto d'amore di una vita passata ad aiutare gli altri - era in pronto soccorso dal 2003 - lo ha fatto donando tutti i suoi organi.

E per quello, per gli insegnamenti, per il suo modo di essere, da giovedì sera Facebook è pieno di messaggi per lui. E sono due le parole che tornano più di tutte: "Grazie bomba".  

Potrebbe interessarti

  • Come riconoscere l'allergia al nichel?

  • Perchè alcune persone vengono punte dalle zanzare e altre no?

  • Come difendersi dai ladri in casa in estate

  • Come avere labbra carnose ed ottenere un effetto volumizzante

I più letti della settimana

  • Milano, una notte di fuoco in via Palmanova: furioso incendio nel centro commerciale. Foto

  • Sciopero nazionale dei trasporti in arrivo: a Milano a rischio metro, bus, tram, treni e taxi

  • Marco, il ragazzo trovato morto in piscina a Milano: la tragedia dopo un bagno di notte

  • Bimba ha un tumore al cuore: salvata a Milano con il primo intervento con gli ologrammi

  • Follia su un volo Air Italy per Malpensa: uomo impazzisce e aggredisce tutti, aereo costretto a tornare

  • Lavoro, il Comune di Milano assume: aperte 350 posizioni, ecco dove inviare i curriculum

Torna su
MilanoToday è in caricamento