rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca

Addio al maestro della psichedelia: morto l'artista Matteo Guarnaccia

"Questa notte l'amore della mia vita, Matteo, è andato 'Across the Universe'", ha scritto la moglie sui social

Addio all'artista dello psichedelico. L'illustratore e pittore Matteo Guarnaccia è morto a 67 anni. A dare il triste annuncio la moglie Tiziana, che su Facebook ha scritto così: "Ciao a tutti. Questa notte l'amore della mia vita, Matteo, è andato 'Across the Universe', regalando a tutti noi una meraviglia di luce, di immagini, di bontà e di condivisione. Ha disegnato, dipinto tantissime immagini e scritto tanti libri, sempre con leggerezza, intensità e ironia, è stato un docente molto amato".

Nato a Milano nel 1954, Guarnaccia ha iniziato la sua carriera nella Amsterdam degli anni '70, dove ha fondato la rivista psichedelica Insekten Sekte. Le sue immagini peculiari gli hanno permesso di collaborare con diverse testate, come l'americana 'Berkeley Barb' e l'italiana 'Fallo!'. Storico del costume, critico d'arte e saggista, ha viaggiato in diversi Paesi per studiare culture anche lontane come quella giapponese e australiana.

Durante la sua lunga carriera, l'artista ha esposto in diversi luoghi, dagli Stati Uniti alla Spagna e Svizzera, passando anche per la Triennale di Milano. Nelle sue opere Guarnaccia è riuscito a combinare elementi attinti a culture arcaiche, analisi psichica e ricerche scientifiche, sempre aggiungendo un tocco di ironia. La sua attività si è declinata anche nei campi del design, del giornalismo e della moda.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Addio al maestro della psichedelia: morto l'artista Matteo Guarnaccia

MilanoToday è in caricamento