Dramma a Cassano d'Adda, uomo si accascia durante il giro in moto con gli amici: morto

La tragedia domenica pomeriggio. L'uomo era in moto nei campi accanto alla Provinciale

Tragedia domenica pomeriggio a Cassano d'Adda, nel Milanese, dove un uomo di 66 anni è morto durante una "gita" in moto con alcuni amici. Teatro del dramma è stato il tratto di campagna che si trova accanto alla strada Provinciale 104, poco lontano da una cava.

Il 66enne, stando a quanto ricostruito dai carabinieri, si trovava lì insieme ad alcuni amici per un giro con la moto da cross, sua grande passione. Poco dopo le 15.30, però, avrebbe accusato un dolore al torace e si sarebbe fermato, avvisando gli amici. 

Sono stati proprio loro a dare immediatamente l'allarme al 112, con la centrale operativa di Areu che ha mandato sul posto un equipaggio del 118 a bordo di un elicottero, anche perché era il modo più rapido per raggiungere l'uomo e il resto della comitiva. 

I medici, però, non hanno potuto far altro che constatare il decesso del 66enne, che è morto poco dopo aver accusato il malore. Secondo quanto accertato, il motociclista già in passato aveva avuto problemi cardiaci. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, la Lombardia è zona arancione: le faq aggiornate per capire cosa si può fare

  • Zona rossa, zona arancione e zona gialla: quando serve l'autocertificazione

  • Coronavirus, fa paura la variante brasiliana del covid, Galli: "È una cosa pesante purtroppo"

  • Milano, la Lombardia è zona rossa: le faq aggiornate per capire cosa si può fare

  • Lombardia verso la zona rossa da lunedì 18 gennaio

  • Milano, il negozio vieta l'ingresso "alle persone vaccinate di recente": il cartello diventa virale

Torna su
MilanoToday è in caricamento