Cronaca Via della Filanda

Incidente sul lavoro al cantiere della Tem: morto operaio di 21 anni

Il giovane è precipitato da dieci metri d'altezza

Nulla da fare per il giovane

Un giovane di 21 anni è precipitato da circa dieci metri di altezza a Pessano con Bornago, sabato pomeriggio intorno all'una e un quarto. Il 21enne è morto sul colpo.

Si tratta di un operaio di origini albanesi che stava lavorando alla costruzione del nuovo casello della Teem, Tangenziale est esterna di Milano. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Monza oltre ad un'ambulanza ed un'automedica del 118, ma per il ragazzo non c'era più nulla da fare. Il cantiere è stato posto sotto sequestro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente sul lavoro al cantiere della Tem: morto operaio di 21 anni

MilanoToday è in caricamento