Uomo trovato morto sulle scale di un palazzo a Milano: il cadavere scoperto da un residente

L'allarme è scattato alle 8.30. L'uomo viveva nel palazzo: potrebbe essere morto cadendo

Foto repertorio

Un uomo di 60 anni, cittadino italiano, è stato trovato morto lunedì mattina sulle scale tra il primo e il secondo piano di un condominio di viale Luigi Torelli, in zona Bovisa. L'allarme è scattato alle 8.30, quando un residente che stava uscendo per andare al lavoro si è trovato davanti il corpo della vittima. 

Sul posto sono immediatamente intervenuti i poliziotti, gli uomini della Scientifica e il medico legale. Il 60enne, che viveva nel palazzo e che aveva problemi di deambulazione, presentava una profonda ferita al capo. Stando ai primi accertamenti del dottore, il colpo potrebbe essere compatibile con una caduta dalle scale e quindi la prima ipotesi è che la morte sia avvenuta per una tragica fatalità. 

La salma è stata comunque affidata all'autorità giudiziaria, che valuterà se sottoporre il corpo all'autopsia. Gli agenti hanno invece effettuato tutti gli accertamenti e i rilievi del caso per escludere il coinvolgimento di altre persone. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, la Lombardia è zona arancione: le faq aggiornate per capire cosa si può fare

  • Zona rossa, zona arancione e zona gialla: quando serve l'autocertificazione

  • Coronavirus, fa paura la variante brasiliana del covid, Galli: "È una cosa pesante purtroppo"

  • Milano, la Lombardia è zona rossa: le faq aggiornate per capire cosa si può fare

  • Lombardia verso la zona rossa da lunedì 18 gennaio

  • Milano, il negozio vieta l'ingresso "alle persone vaccinate di recente": il cartello diventa virale

Torna su
MilanoToday è in caricamento