menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Piero Mazzarella

Piero Mazzarella

Morto a Milano l'attore teatrale Piero Mazzarella. Aveva 85 anni

Si è sentito male all'alba ed è stato portato (purtroppo inutilmente) al pronto soccorso. Una lunga carriera teatrale

Il teatro piange l'attore Piero Mazzarella, morto il 25 ottobre 2013 a Milano, dove viveva praticamente da sempre. Aveva 85 anni: era nato nel 1928 a Caresana, in provincia di Vercelli, ma pochi giorni dopo la nascita si era trasferito nel capoluogo lombardo insieme ai genitori: il padre Saro era anch'egli attore, così come la madre.

Esordì giovanissimo a teatro. Si specializzò nel teatro dialettale, fu notato da Giorgio Strehler e raggiunse la fama. Partecipò, con ruoli minori, a diversi lungometraggi dopo avere rifiutato offerte da parte di Federico Fellini per non assentarsi troppo dal lavoro teatrale. Ironico ma anche capace di fare commuovere, attore completo, vinse numerosi premi (video: come clochard ne 'Un povero ricco' del 1983).

L'attore era in stato d'indigenza e stava aspettando i contributi statali della Legge Bacchelli. Andrée Ruth Shammah (animatrice del Franco Parenti) ha rivelato che da dicembre 2012 era sotto sfratto esecutivo.

Si è sentito male alle cinque di mattina ed è stato ricoverato immediatamente al pronto soccorso, ma non c'è stato nulla da fare per lui. Soltanto giovedì sera era morto un altro grande del teatro milanese, 'Zuzzurro'.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento