Milano, dramma a Rogoredo: uomo travolto da un treno in corsa al binario 1, morto sul colpo

Il dramma alle 22.40 di mercoledì. Per l'uomo, circa 40 anni, non c'è stato nulla da fare

Foto repertorio

Serata di sangue quella di mercoledì in stazione a Rogoredo a Milano, teatro di un incidente ferroviario costato la vita a un 40enne. L'uomo, stando a quanto finora appreso, ha perso la vita dopo essere stato investito da un treno in passaggio al binario 1. 

Il dramma si è consumato alle 22.40 nello scalo ferroviario di via Cassinis. La vittima - che non è stata ancora identificata, ma dall'età apparente di 40 anni - è stata travolta dal convoglio ed è morta praticamente sul colpo. A nulla è servito, infatti, l'intervento dei soccorritori del 118, arrivati con un'ambulanza e un'auto medica, che non hanno potuto far altro che constatare il decesso dell'uomo. 

Ancora non è noto, ad ora, se si sia trattato di un tragico incidente - magari durante un tentativo di attraversamento dei binari - o di un gesto volontario. I rilievi sono stati effettuati dagli agenti della Polfer, cui spetta ora il compito di fare luce sulla dinamica e le cause dell'incidente. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • "Ve matamos a todos", poi calci e pugni: il folle assalto della 'gang', 5 poliziotti feriti in metro

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

  • Lombardia verso la zona arancione: ma non c'è nulla da esultare. I numeri

  • Fontana: "Milano rimane zona rossa. Governo vuole mantenerla fino al 3 dicembre"

Torna su
MilanoToday è in caricamento