Cronaca Macconago / Via Sant'Arialdo

Tragedia a Milano: trovato il cadavere di un 35enne nei pressi di Rogoredo

L'uomo, stando alle prime informazioni, sarebbe morto per overdose

Rogoredo, repertorio

Il cadavere di un uomo di 35 anni è stato rinvenuto nell'area del bosco della droga di Rogoredo a Milano. Si tratterebbe dell'ennesimo caso di overdose. La vittima è stata rinvenuta intorno alle 20 di lunedì all'altezza di via Sant'Arialdo: inutile l'arrivo sul posto di ambulanza e automedica, per lui non c'era già più nulla da fare. Il cadavere si trovava sul lato della ferrovia.

Oltre al personale del 118, in via Sant'Arialdo sono intervenuti gli uomini dei carabinieri di Milano. Quello dell'eroina - e della droga in generale - venduta e consumata nel boschetto è un problema annoso e noto alle autorità, che in più occasioni e con varie iniziative hanno provato a trovare una soluzione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tragedia a Milano: trovato il cadavere di un 35enne nei pressi di Rogoredo

MilanoToday è in caricamento