Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Trovato un cadavere nel bosco: è di un 40enne scomparso da sabato

Il corpo senza vita è di Santino La Rosa, quarantenne di Limbiate scomparso da sabto. Il cadavere è stato ritrovato lungo il fiume Villoresi, in una zona al confine tra le province di Monza e di Milano

L'uomo era scomparso da sabato - Foto repertorio

Le speranze di ritrovarlo sono finite mercoledì sera. Dopo giorni di ansia e di ricerche, l’incubo e la paura si sono trasformati in tragedia. 

Il corpo di Santino La Rosa, quarantenne di Limbiate, in Brianza, è stato trovato in una zona boschiva al confine tra la cittadina brianzola e Paderno Dugnano, nel milanese. 

L’uomo era scomparso da casa sua, a pochi metri dal luogo del ritrovamento, sabato scorso. E da allora non si erano avute più sue notizie. 

Il corpo del quarantenne, ricostruisce MonzaToday, è stato ritrovato nel bosco che costeggia il fiume Villoresi a Limbiate. Sul posto sono immediatamente intervenuti i carabinieri e i vigili del fuoco, ma per lui non c’era già più nulla da fare. 

Il cadavere era già in avanzato stato di decomposizione: segno che, con ogni probabilità, la morte risale a qualche giorno fa.

Il magistrato ha disposto l’autopsia sul corpo per chiarire le cause del decesso. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato un cadavere nel bosco: è di un 40enne scomparso da sabato

MilanoToday è in caricamento