Milano, il freddo fa un'altra vittima: morto un senzatetto a Garibaldi

Il cadavere trovato da un amico nel sottopassaggio abituale rifugio per i clochard

Repertorio

Un senzatetto di origine straniera è stato trovato morto a Milano, all'interno del sottopassaggio ferroviario in zona Garibaldi tra via Ferrari e viale don Sturzo, nella mattinata di sabato 2 gennaio. Sul corpo i medici del 118, intervenuti dopo le dieci di mattina sul posto in seeguito a una segnalazione, non hanno trovato apparenti segni di violenza e ne hanno constatato la morte, avvenuta probabilmente per un mix tra il freddo intenso e patologie pre-esistenti.

E' stato un conoscente, clochard anche lui, a notare il cadavere dell'uomo, identificato come un egiziano di 53 anni. Probabilmente il decesso si era verificato da qualche ora. Sul posto, oltre ai sanitari, anche gli agenti della polizia ferroviaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, la Lombardia è zona arancione: le faq aggiornate per capire cosa si può fare

  • Oggi e domani Lombardia in zona arancione: regole e divieti per il weekend, cosa si può fare

  • Milano, il negozio vieta l'ingresso "alle persone vaccinate di recente": il cartello diventa virale

  • Da oggi al 15 gennaio Lombardia in zona arancione, cosa si può fare e cosa no

  • Lombardia verso la zona rossa da lunedì 18 gennaio

  • Zona bianca (ovvero tutto aperto) col nuovo Dpcm: quando potrebbe arrivarci la Lombardia

Torna su
MilanoToday è in caricamento