Cronaca

Incidente in montagna: morto Sergio, agente di polizia locale a Paullo

L'uomo, 56 anni, lascia la moglie e la figlia 17enne. A Paullo lo conoscevano tutti. Il cordoglio del Comune

Immagine di Repertorio (Cnas.it)

Tragico incidente in montagna nel Lecchese: una lastra di ghiaccio è stata fatale al 56enne Sergio Romero, agente di polizia locale a Paullo (Milano), originario della provincia di Lodi e residente a Melegnano. E' successo nella mattinata di domenica 17 dicembre.

L'uomo stava compiendo una escursione sulla "via del Caminetto", sul Grignone, ed è scivoluato sulla lastra di ghiaccio. Recuperato dai sanitari del 118 e del soccorso alpino in elicottero in stato di incoscienza, è stato stabilizzato e poi trasferito all'ospedale di Lecco. Troppo grave il trauma cranico, il 56enne è deceduto poco dopo l'arrivo nel nosocomio lombardo.

Romero lascia la moglie Cristina e la figlia Desy di 17 anni. Da anni era nel corpo di polizia locale di Paullo e, prima, aveva lavorato negli aeroporti di Linate e Malpensa. Immediate le condoglianze dai colleghi della polizia locale paullese e dell'amministrazione comunale, che ha ricordato Sergio «per la professionalità, la disponibilità, la serietà e l'attaccamento al proprio lavoro», per concludere così: «Caro Sergio, ci mancherai. Riposa in pace».

Sempre nel Leccchese, durante il weekend ha perso la vita anche Silvano Zandonà, 52enne di Peschiera Borromeo, escursionista esperto con tessera del Cai. E non è il solo: anche un 43enne di Bovisio Masciago (Monza-Brianza), venerdì, ha perso la vita in un incidente in montagna sul Grignone.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente in montagna: morto Sergio, agente di polizia locale a Paullo

MilanoToday è in caricamento