menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Dramma a Settimo, uomo di 30 anni precipita dal tetto del supermercato: morto sul colpo

La tragedia poco dopo le 14 di lunedì pomeriggio. La vittima è un 30enne

Tragedia lunedì pomeriggio a Settimo Milanese. Poco dopo le 14, per cause ancora in corso di accertamento, un uomo di trenta anni è morto precipitando dal tetto dell'edificio di via Gramsci che ospita un supermercato e alcuni negozi. 

La vittima, stando alle prime informazioni apprese, sarebbe caduta nel vuoto dall'ultimo piano della struttura - da un'altezza di circa venti metri -, dove si trovano i parcheggi. 

Nonostante l'intervento degli equipaggi di un'ambulanza e un elicottero del 118, per lui non c'è stato nulla da fare: i soccorritori non hanno potuto far altro che constatarne il decesso. 

Nel supermercato sono immediatamente arrivati anche i carabinieri della compagnia di Corsico, che stanno effettuando tutti gli accertamenti. Secondo i primi rilievi, è verosimile che il 30enne si sia tolto al vita volontariamente. 

Dove e come chiedere aiuto

Parlare di suicidio non è semplice. Se stai vivendo una situazione di emergenza puoi chiamare il 112. Se sei in pericolo o conosci qualcuno che lo sia puoi chiamare il Telefono Amico al numero 199 284 284 oppure online (qui), dalle 10 alle 24. Altrimenti puoi rivolgerti a Samaritans Onlus al numero verde gratuito 800 86 00 22 da telefono fisso o al numero 06 77208977

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Fedez ha asfaltato i consiglieri leghisti Lepore e Bastoni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento