Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca Sempione / Via Domodossola

Milano, finisce sotto un treno: morto 37enne

Il dramma alle 13.30 nella stazione di Milano Domodossola. L'uomo è morto sul colpo

Foto repertorio

Dramma giovedì pomeriggio nella stazione di Milano Domodossola, dove un uomo è morto dopo essere stato investito da un treno. 

La vittima è stata travolta verso le 13.30 dal Trenord 345 partito alle 13.27 da Milano Cadorna e diretto all’aeroporto di Malpensa. 

Sul posto, per provare a salvare la vita all'uomo, sono intervenute un’auto medica e un’ambulanza, ma i soccorritori del 118 non hanno potuto far altro che constatare il decesso del trentasettenne.

La tragedia, inevitabilmente, ha mandato in tilt la circolazione ferroviaria. Disagi e ritardi di circa mezz’ora vengono segnalati sulle linee Como-Saronno-Milano, Laveno-Varese-Saronno-Milano, Novara-Saronno-Milano, Malpensa-Milano Centrale, Malpensa-Milano Cadorna, Saronno-Milano-Lodi. 

Nella stazione di Milano Domodossola sono presenti gli agenti della Polfer, ora al lavoro per capire se si sia trattato di un incidente o di un gesto volontario.

La vittima, stando ai primi accertamenti della stessa Trenord, si sarebbe lanciata sui binari subito dopo che il treno aveva ripreso la propria corsa. 

Meno di un'ora dopo un altro dramma si è consumato nella stazione della M2 Famagosta, dove un uomo di cinquanta anni è stato investito da un treno della linea verde

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Milano, finisce sotto un treno: morto 37enne

MilanoToday è in caricamento