menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Milano, sangue allo Stadera: uomo muore dopo una rissa, a terra bastoni e spranghe

L'uomo è stato trovato a terra in via Montegani. Sul corpo non ci sono segni di ferite

Il corpo di un uomo in arresto cardiocircolatorio a terra. Spranghe, mazze e bastoni sull'asfalto. Ma nessuna chiazza di sangue e, almeno stando ai primi accertamenti, nessun segno evidente della "lotta". "Mistero" sabato sera in via Montegani - allo Stadera, a Milano - dove un uomo di 44 anni, un cittadino Bengalese sposato e padre di una ragazza, è stato trovato morto in strada.

 La ricostruzione dei fatti è ancora frammentaria, ma qualche punto fermo - stando a quanto finora appreso da MilanoToday - c'è. L'allarme è scattato verso le 21.20, quando qualcuno ha segnalato alla polizia una rissa in corso nel parchetto tra sei o sette persone. Quando gli agenti sono arrivati hanno trovato il 44enne esanime e a nulla sono valsi i tentativi di rianimarlo dei soccorritori del 118, che hanno cercato di trasportarlo al vicino San Paolo, dove poi è stato dichiarato ufficialmente il decesso. I primi frame cristallizzati hanno lasciato pensare a un omicidio, anche perché a terra sono stati trovati spranghe e bastoni, evidentemente lasciati dai partecipanti alla lite. 

Sul corpo della vittima, però, gli agenti della Squadra Mobile - guidati da Marco Calì - non hanno riscontrato ferite e lesioni evidenti. L'ipotesi più plausibile, che dovrà poi essere confermata dal medico legale e dall'autopsia, è che l'uomo sia stato stroncato da un malore proprio durante la rissa. Sembra infatti che il 44enne, che viveva in zona con la famiglia e che gestiva un mini market, soffrisse anche di alcune patologie pregresse. 

Dopo una notte di lavoro incessante, i poliziotti della Mobile sono riusciti a rintracciare alcuni dei presenti alla rissa - connazionali della vittima - e stanno ora cercando di ricostruire e accertare le cause della lite. Un'altra risposta decisiva arriverà dai risultati delle analisi mediche, che dovrà certificare se il 44enne sia stato colpito a morte o se - come sembra - sia stato stroncato da un malore. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
  • Politica

    Ddl Zan, ottomila persone all'Arco della Pace: "Approvate in fretta la legge"

  • Coronavirus

    Bollettino covid: a Milano e in Lombardia in calo i positivi e i ricoverati negli ospedali

  • Sport

    I tifosi dell'Inter accolgono la squadra campione d'Italia a San Siro

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento