Cronaca

Multato perché passa col rosso: ma gli hanno rubato l'auto

La disavventura di un 75enne milanese: ha ricevuto a casa una multa da 175 euro. Ma la sua auto è stata rubata lo scorso 5 dicembre

Multato per esser passato col rosso

Oltre il danno, la beffa. Oltre il furto, la multa. Un settantacinquenne milanese, la cui storia è raccontata da "Il Giorno", si è visto recapitare a casa nei giorni scorsi una multa per aver trasgredito il codice della strada. Peccato, però, che l'auto protagonista dell'infrazione fosse stata rubata più di due mesi fa. 

All’automobilista, racconta il quotidiano, è stata consegnata dalla polizia locale di Giussano una multa da 175 euro per aver attraversato un incrocio della cittadina brianzola con il semaforo rosso. 

La sua Fiat Punto di colore azzurro, però, era stata rubata e regolarmente denunciata in Questura il 5 dicembre scorso verso l’una di notte. L'uomo ha così riprodotto la denuncia presentata alla polizia ed è riuscito a farsi annullare la contravvenzione. 

Ma a quanto pare i ladri stanno continuando a fare il bello e il cattivo tempo in strada. La multa di Giussano, infatti, sembra che non sia l'unica che ha ricevuto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Multato perché passa col rosso: ma gli hanno rubato l'auto

MilanoToday è in caricamento