Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Precotto / Via Pompeo Mariani

Appende un volantino perché ha smarrito il gatto: multato per 450 euro

La polizia locale lo avrebbe accusato di imbrattamento

Ha appeso un volantino per ritrovare la sua gatta e per questo ha ricevuto una multa di 450 euro. Il motivo, come si legge dal verbale, è che l'annuncio imbrattava e deturpava la zona. A divulgare la notizia il gruppo Facebook 'Gli amici di Marvin', che si occupa appunto di ritrovare animali smarriti. L'episodio è avvenuto lo scorso ottobre in via Mariani, zona viale Monza/Precotto.

Verbale multa-2

(Il verbale della contravvenzione da Facebook/Gli amici di Marvin)

A lamentarsi dell'accaduto un'utente del gruppo, che scrive: "Sono stata in quella via stasera per rendermi conto dell'imbrattamento, beh, persino la scritta recante il nome della via era imbrattata e i pali, uno sì e uno no, recavano volantini per lo sgombero". A riprova delle sue affermazioni la donna ha pubblicato anche alcune foto che mostrano lo stato in cui versa la via. 

"Senza volantini come possiamo trovare gli smarriti? - continua polemica la donna - Per caso il Comune ha una task force che ci aiuti a ritrovarli senza l'uso dei volantini? E poi la sanzione parte da un minimo di 25 euro e arriva a 500. Non è un po' esagerata la cifra di 450 euro?".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Appende un volantino perché ha smarrito il gatto: multato per 450 euro

MilanoToday è in caricamento