Coronavirus, nelle vie della movida senza mascherina e assembrati: multe per 11 ragazzi

I controlli di carabinieri e Locale a Melegnano nelle vie della movida. I numeri

Foto repertorio

Movida al setaccio a Melegnano. Nella notte tra sabato e domenica i carabinieri della compagnia di San Donato, insieme ai colleghi del 3° reggimento Lombardia e della polizia locale, hanno controllato tutte le strade del centro della cittadina del milanese per verificare il rispetto delle norme di prevenzione dal contagio da covid-19. 

Su sei locali "visitati" dai militari, uno - si tratta di un bar di via Giardino - è stato multato di 400 euro per aver servito bevande alcoliche da asporto dopo le 21, contrariamente a quanto previsto dal regolamento comunale. Durante la stessa operazione, 11 giovani sono stati sanzionati - anche loro dovranno pagare 400 euro - dopo essere stati trovati fuori dai locali senza mascherine a coprire bocca e naso e senza rispettare il distanziamento sociale, imposto dal ministero della salute. 

Sempre nella serata e nella notte di sabato, la polizia locale ha multato 18 auto che erano parcheggiate in divieto di sosta nelle vie della movida, bloccando il traffico. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • Incendio a Cologno, fiamme ed esplosioni nel condominio: casa distrutta, palazzo evacuato

  • "Ve matamos a todos", poi calci e pugni: il folle assalto della 'gang', 5 poliziotti feriti in metro

  • Lombardia verso la zona arancione: ma non c'è nulla da esultare. I numeri

Torna su
MilanoToday è in caricamento