Cronaca San Siro / Piazzale dello Sport

Vigili e poliziotti fanno le multe al "moto raduno" del giovedì sera a San Siro

Più di cento persone e veicoli controllati, anche un sequestro penale di una moto risultata rubata

Un moto raduno al Chiringuito nel 2020

Torna l'estate, torna (col coprifuoco) la possibilità di bere qualcosa nei locali all'aperto e tornano anche i raduni spontanei di motociclisti il giovedì sera al Chiringuito di piazzale dello Sport, in zona San Siro. E giovedì 3 giugno la polizia locale (con dieci pattuglie) e la polizia di Stato con pattuglie della stradale, del commissariato Bonola e una squadra del reparto mobile, hanno effettuato controlli proprio nella zona dell'Ippodromo, dopo che per alcune settimane gli agenti (in borghese) della locale avevano monitorato la situazione, riscontrando l'assenza di "gare clandestine" denunciate nel 2020 da alcuni residenti.

La sera del 3 giugno si sono invece presentati gli agenti in divisa con le pattuglie e le volanti. I vigili e i poliziotti hanno controllato 128 persone e 101 veicoli. Il bilancio è di nove verbali per infrazioni al codice della strada, un sequestro amministrativo di un motociclo non assicurato e un sequestro penale di un ciclomotore risultato rubato, con relativa denuncia a piede libero per ricettazione.

Nel 2020 le polemiche sui raduni

La scorsa estate questi raduni avevano generato varie polemiche con "fronti contrapposti". Da una parte i residenti, infastiditi dal rumore delle moto praticamente ogni giovedì sera, che ipotizzavano anche qualche "gara clandestina" lungo i viali di San Siro. Dall'altra gli appassionati motociclisti che, invece, ribattevano di seguire tutte le regole e di non far nulla di male né d'illegale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vigili e poliziotti fanno le multe al "moto raduno" del giovedì sera a San Siro

MilanoToday è in caricamento