rotate-mobile
Cronaca

Muore durante la caccia: il cane lo veglia

L'animale ha vegliato il padrone fino all'arrivo dei soccorsi. Ma per il 49enne non c'è stato niente da fare

Un uomo di 49 anni residente a Cassano Magnago (Varese) è morto per un malore durante una battuta di caccia in Lomellina (Pavia), in zona Rosasco-Rivoltella, nelle campagne ai confini col Piemonte. Il fatto è avvenuto nelle scorse ore. È stata la moglie a dare l'allarme perché il marito non rispondeva da ormai molto tempo al telefono. Altri cacciatori suoi conoscenti sono accorsi nel luogo dove il 49enne aveva lasciato la macchina.

L'uomo, mentre era con il cane, ha perso conoscenza. Gli amici, guidati dai latrati del cane che stava vegliando il padrone, hanno trovato il cacciatore riverso a terra. Inutili i tentativi di chiamare i soccorsi. Dai primi riscontri l'uomo ha perso la vita a causa di un infarto.

È stata comunque disposta l'autopsia dall'autorità giudiziaria. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore durante la caccia: il cane lo veglia

MilanoToday è in caricamento