menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Blitz anarchico a Quarto Oggiaro: imbrattate scuole, case popolari e pensiline dell'Atm

È successo nella serata di martedì 9 gennaio. Il fatto è stato denunciato da Fabio Galesi

Negozi, pensiline Atm, cortili delle case popolari appena ristrutturate e scuole imbrattate con scritte contro le forze di polizia e i partiti dell'estrema destra italiana. Un vero e proprio blitz non rivendicato ma che porta la firma degli anarchici quello avvenuto nella serata di martedì 9 gennaio a Quarto Oggiaro, quartiere popolare a Nord-Ovest di Milano.

A denunciare l'accaduto su Facebook il presidente del consiglio del Municipio 8 Fabio Galesi (esponente del Partito democratico): "Non ci lasceremo intimidire e continueremo con gran forza a lottare contro ogni forma di estremismo e delinquenza. Saremo come dei falchi pronti a colpirvi".

Il quartiere è pronto a reagire: "Già da domenica 14 saremo ad imbiancare i muri e proseguiremo per tutta la settimana successiva per eliminare lo schifo che avete creato", ha annunciato Galesi che poi ha aggiunto che presenterà una denuncia contro ignoti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento