rotate-mobile
Cronaca

Natale a Milano: ultima corsa per regali e "provviste"

Migliaia di persone hanno affollato i centri commerciali milanesi tra la mattina e il pomeriggio del 24 dicembre: sulla tavola, salumi, ravioli e l'immancabile cappone

Natale: tutto pronto, o quasi. Mattinata di 'lavoro' per migliaia di milanesi che la vigilia di Natale sono corsi nei grandi centri commerciali a comprare tutto quello che era rimasto fuori dal carrello durante la grande spesa in vista della festività.

Il menù sulle tavole all'ombra della Madonnina sarà nel segno della tradizione. I piatti tipici spadroneggeranno, senza lasciare spazio a fantasie gastronomiche.

Pasta al forno e ravioli sulle tavole di quasi tutti i milanesi. "Sono corso al supermercato per comprare le ultime spezie per il pranzo di Natale — ci dice Fabio, mentre corre con il carrello tra le corsie del supermercato —. Il menù? Beh, è lo stesso da trent'anni: antipasto con salumi lombardi, pasta al forno e ravioli come primo a cui seguirà il classico cappone. Immancabile il panettone, ma quello di pasticceria".

Natale, assalto ai centri commerciali © Gemme/MilanoToday

Sulle tavole milanesi non mancheranno i vini. "Per fortuna devo fare solo una toccata e fuga oggi. Devo comprare solo spumante perché mia moglie ha fatto cadere gran parte delle bottiglie che avevo comprato — ci dice Osvaldo —. Niente champagne sulla nostra tavola. Si brinderà solo con bollicine italiane".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Natale a Milano: ultima corsa per regali e "provviste"

MilanoToday è in caricamento