Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca Duomo / Via Torino

Movida, Navigli: passa la sera a rubare, fermato 22enne dai militari

Indosso trovata diversa refurtiva

Navigli

Nel giro di poco tempo, sabato sera, zona Navigli, sono sparite due borse e un cellulare. Poco dopo, un marocchino di 22 anni, pregiudicato e irregolare, è stato arrestato per tentato furto aggravato e indagato in stato di libertà per furto.

La chiamata alla polizia è arrivata poco prima di mezzanotte: ad avvertire due militari liberi dal servizio che fanno parte dell'ottavo reggimento paracadutisti. Mentre passeggiavano su Ripa di Porta Ticinese, una delle vie della movida milanese, i due parà hanno notato il giovane che si è avvicinato ad una ragazza seduta ad un tavolo e ha portato via la borsa appoggiata a terra.

Il malvivente è stato bloccato sempre lungo i Navigli e la borsa è stata restituita alla malcapitata. Poi i due militari hanno atteso l'arrivo della volante. Gli agenti hanno notato un'altra borsa nera a tracolla addosso al marocchino e, dopo una perquisizione, hanno trovato anche un cellulare, frutto di altri due furti commessi nella stessa serata e poi restituiti ai legittimi proprietari.

 Nella borsa sono stati trovati vari documenti, carte di credito, bancomat e un cellulare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Movida, Navigli: passa la sera a rubare, fermato 22enne dai militari

MilanoToday è in caricamento