Cronaca Porta Nuova / Via della Moscova

"Droga, armi e aggressioni": blitz contro la 'ndrangheta, nove arresti

L’attività ha consentito di disarticolare un’agguerrita struttura criminale organizzata, gravitante nell’ambito di una cosca di ‘ndrangheta della Brianza, con base nella province di Milano, Como e Monza e Brianza

Immagine di repertorio

Maxi blitz dei carabinieri contro nove persone accusate di appartenere ad una cosca di 'ndrangheta in Lombardia.

Gli arresti sono stati cominciati all'alba di lunedì. I militari del Comando provinciale hanno eseguito l'ordinanza emessa dal gip di Milano. Sono stati realizzate anche ventidue perquisizioni domiciliari e personali, su ordine dalla procura distrettuale.

L’attività ha consentito di disarticolare un’agguerrita struttura criminale organizzata, gravitante nell’ambito di una cosca di ‘ndrangheta della Brianza, con base nella province di Milano, Como e Monza e Brianza, responsabile di traffico di sostanze stupefacenti, porto e detenzione di armi comuni da sparo, tentato omicidio e lesioni personali aggravate (VIDEO: i malviventi intercettati).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Droga, armi e aggressioni": blitz contro la 'ndrangheta, nove arresti

MilanoToday è in caricamento