rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cronaca

'Ndrangheta e cocaina: 16 arresti tra Milano e Pavia

Le manette sono scattate questa mattina. I fermati, membri di note famiglie 'ndranghetiste, sono accusati di detenzione e spaccio di droga. I fatti risalgono ad un periodo che va dal 2005 al 2007

Sedici persone, questa mattina, sono state arrestate tra Milano e Pavia per detenzione e spaccio di cocaina. L'indagine, eseguita dalla Squadra Mobile, ha evidenziato come alcuni giovani membri delle note famiglie della 'Ndrangheta Barbaro e Pangallo, originarie della Locride ma da anni presenti a Corsico e Buccinasco, avessero organizzato con sistematicità un ingente traffico di droga nel periodo che va dal 2005 al 2007.

Tra gli arrestati Francesco Barbaro e Antonio Pangallo, 24 anni, Rocco Perre, 25 anni, Giuseppe Pangallo, 27 anni e Domenico Barbaro, 37 anni. L'inchiesta nasce da alcuni accertamenti successivi ad un'operazione del maggio 2009 che aveva portato in carcere 15 persone, tra cui diversi esponenti del clan Pangallo per una truffa su falsi mutui.

 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

'Ndrangheta e cocaina: 16 arresti tra Milano e Pavia

MilanoToday è in caricamento