Neonata abbandonata nella "ruota della vita": subito portata in ospedale

I carabinieri hanno escluso maltrattamenti. La piccola (battezzata Azzurra Azzurra, col doppio nome) sta bene

La bambina in culla (foto ospedale Magenta)

Una bambina neonata - di circa una settimana - è stata lasciata nella serata del 13 aprile alla "culla della vita" della Croce Azzurra di Abbiategrasso, intorno alle undici. Pesava due chili e cento grammi  ed era in ottime condizioni: pulita, avvolta in coperte e con il cordone ombelicale ben trattato.

La piccola è stata subito trasferita all'ospedale Fornaroli di Magenta, dove il medico di turno l'ha battezzata Azzurra Azzurra, con doppio nome. I sanitari l'hanno nutrita e i valori di glicemia (leggermente bassi) sono tornati normali. I carabinieri di Abbiategrasso sono intervenuti per verificare se fosse stata maltrattata o avesse segni di violenza, che non sono stati riscontrati.

Azzurra Azzurra è ora nel reparto di neonatologia e viene accudita da medici e infermieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • La Lombardia diventa zona arancione: adesso è ufficiale. Ecco da quando e cosa cambia

  • Milano, festa al parchetto con gli amici: mix di alcol e droga, ragazzina 16enne in coma

  • Covid, Milano si sveglia in zona arancione: riaprono i negozi. Galli: "Scelta politica"

  • "Ve matamos a todos", poi calci e pugni: il folle assalto della 'gang', 5 poliziotti feriti in metro

  • Vitamina D, che cosa mangiare per farne il pieno

Torna su
MilanoToday è in caricamento