menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il progetto "guida sicura" arriva a Milano

Saranno 4.500 i ragazzi selezionati per diventare "ambasciatori"

In Europa già esisteva, in Italia è arrivato da poco. È il progetto "guida sicura" che dal 26 luglio coinvolgerà 60 neopatentati della provincia di Milano per trasformarli in "ambasciatori della sicurezza stradale". Nel 2012 solo a Milano sono stati 2.473 i giovani coinvolti in incidenti stradali con 1.159 feriti e due morti (a livello nazionale 3.653 morti e 264.716 feriti per un danno sociale corrispondente al 2% del pil). 

Lo scopo del progetto promosso dall''Aci è quello di sensibilizzare i giovani patentati e renderli più preparati ai pericoli della strada (il programma prevede sia una parte teorica sia una pratica: guida in condizione di scarsa aderenza e sul bagnato). Vengono offerti 1.500 corsi gratuiti di guida sicura l'anno per tre anni ai giovani che hanno conseguito la patente presso uno delle oltre 180 autoscuole dell'Aci a marchio "Ready2go".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    L'imprenditore milanese che inventa il "buco" per bere dalla mascherina

  • Cultura

    I teatri che a Milano lottano e non vogliono morire

  • Coronavirus

    Come si curano oggi i tossicodipendenti a Milano

Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento