menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Neve Milano e Lombardia: mezzi spargisale in azione e trattori trasformati in spazzaneve

La neve ha provocato la caduta di due alberi in via Sanzio, che hanno tranciato cavi del tram

I trattori degli agricoltori della Coldiretti trasformati in spalaneve per pulire le strade e spargere sale contro il pericolo del gelo. Succede in Lombardia, regione colpita da un’ondata di maltempo che ha provocato abbondanti nevicate anche a bassa quota, in particolare nella parte occidentale della regione.

I mezzi agricoli, riferisce la Coldiretti, sono importanti per consentire la circolazione e garantire la viabilità grazie alla maggiore tempestività di intervento, anche nelle aree più interne e difficili. Nelle campagne è osservata speciale anche la colonnina di mercurio: se infatti le temperature restassero sotto lo zero per lungo tempo, infatti, sarebbero a rischio le coltivazioni invernali in pieno campo, con un forte aumento dei costi di riscaldamento per le serre.

Neve a Milano

A Milano, fa sapere l'assessore Marco Granelli, ci sono 200 mezzi per liberare le strade e continuare a salare in servizio, in attività dalla notte. Poi ci sono 150 persone per interventi sui punti critici dei marciapiedi come fermate Atm e accessi uffici pubblici, ospedali, servizi. In giornata entreranno in servizio altre 400 persone. In servizio anche 5 squadre della protezione civile e 50 pattuglie della polizia locale.

La neve ha provocato la caduta di due alberi in via Raffaello Sanzio, che hanno tranciato cavi delle linee tranviarie, bloccando uscita tram della zona Baggio. Una donna rimasta ferita in via Sanzio. Alcuni camion sono finiti di traverso in via Varsavia zona Ortomercato. In generale la circolazione stradale è lenta, ma non ci sono blocchi. "Oggi parchi recintati chiusi e si sconsiglia vivamente di frequentare i parchi soprattutto se alberati", dice l'assessore.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento