Milano, mai più grandi eventi in Darsena: sicurezza a rischio e troppi venditori abusivi

La decisione della nuova giunta di Beppe Sala. L'assessore alla sicurezza, Carmela Rozza, ha ricevuto un dossier della polizia locale e ha deciso di vietare i grandi eventi in Darsena

La folla in Darsena per le lanterne - Foto Francesco Boerchi

La lezione della “notte delle lanterne” evidentemente è servita. La paura per le partite dell’Italia chiaramente ha chiuso il cerchio. Non ci saranno più, almeno non per i prossimi anni, grandi eventi nella Darsena di Milano

La nuova giunta guidata da Beppe Sala ha deciso, infatti, di iniziare a stilare un piano di sicurezza in cui vengono posti dei limiti alle grandi manifestazioni rispetto alle disponibilità degli spazi. “Il problema non è la Darsena in quanto tale - ha spiegato l’assessore alla sicurezza Carmela Rozza durante l’ultimo consiglio -, ma le vie limitrofe piccole e strette, che in caso di problemi gravi rischiano di peggiorare la situazione”.

L’ultimo grande appuntamento in piazza XXIV maggio è stata la proiezione delle partite dell’Italia agli Europei di Francia: non si sono verificati grossi problemi di ordine pubblico, ma se ci fossero stati - questo il timore del comune - sarebbero stati quasi impossibile da gestire. Un po’ come quando, a giugno scorso, tutta la zona fu paralizzata dalle cinquantamila persone che si presentarono per la notte delle lanterne, mandando in tilt le strade limitrofe e le vie d’accesso al porto turistico. 

A peggiorare la situazione, poi, ci hanno pensato i tanti venditori abusivi che hanno fatto affari d'oro "mimetizzandosi" tra la folla e diventando, di fatto, quasi incontrollabili. 

"In quelle situazioni non puoi fare niente perché rischi di creare problemi gravi - ha ammesso l'assessore Rozza -. Superare le tremila persone ferme in Darsena diventa sempre più pericoloso perché non ci sono vie di fuga”. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Così, al momento sono confermati soltanto gli eventi di media portata. Per i grandi appuntamenti bisognerà trovare nuovi spazi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Milano, il locale che regala chupiti alle donne che mostrano il seno: esplode la polemica

  • Incidente a Milano, terribile schianto in pieno centro: gravissimo un ragazzo

  • Orrore per una mamma di Milano, violentata e picchiata davanti ai suoi bimbi: un arresto

  • Non è affatto detto che Milano torni a essere quella di prima

  • Incidente sulla A8, si schianta contro guardrail al casello: gravissimo 45enne

  • Inseguito con la Porsche dopo la tentata rapina, uomo in scooter si schianta: è grave

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento