rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca Duomo / Piazza del Duomo

Manifestante No Greenpass chiama i carabinieri per denunciare la polizia

In una scena simile a quella dello scorso sabato, un No Greenpass ha chiamato il 112 dicendo di essere bloccato

Chiama i carabinieri per segnalare che è bloccato dalla polizia. Un manifestante No Greenpass, fermo tra piazza Fontana e il Duomo, sabato ha chiamato il 112, numero dei carabinieri, per denunciare i poliziotti per "sequestro di persona". È successo dopo la manifestazione svoltasi all'Arco della Pace alla presenza del complottista e antivaccinista Bob Kennedy jr. Alcune centinaia di persone hanno tentato di raggiungere piazza Fontana, ma sono stati bloccati dalle forze dell'ordine. Il prefetto aveva emanato un divieto di accesso. 

La scena non è un unicum. Anche sabato scorso, durante il corteo No Greenpass a Milano, alcuni partecipanti hanno chiamato la polizia denunciando di "essere trattenuti dalla polizia di Stato stessa".

Nel corso della manifestazione non autorizzata, che non ha fatto registrare intralci al traffico e problemi in alcuna altra area cittadina, la polizia di Stato ha identificato e riconosciuto 91 persone: di queste 3 sono state arrestate e due denunciate in stato di libertà. Si tratta di un 18enne arrestato per resistenza a pubblico ufficiale in piazza Duomo, un 38enne piacentino, con precedenti di polizia, arrestato in piazza Beccaria per resistenza a pubblico ufficiale e minacce, e un 30enne milanese, pure lui con precedenti, per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni causate a un funzionario di polizia in piazza Duomo. Un 51enne e un 40enne, invece, entrambi milanesi, sono stati denunciati rispettivamente per resistenza a pubblico ufficiale il primo e per manifestazione non preavvisata e il porto di un coltellino il secondo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manifestante No Greenpass chiama i carabinieri per denunciare la polizia

MilanoToday è in caricamento