Cronaca Via Milano

Donna aggredita da quattro cani, un rottweiler e tre mastini: è grave

La donna, una 67enne, è stata dilaniata e si trova in gravissime condizioni all'ospedale San Raffaele. Il dramma è avvenuto venerdì mattina poco prima delle 11

Immagine di repertorio (fonte Youtube)

Stava dando da mangiare ai cani della villa in cui lavora, quando è stata azzannata dagli animali. La donna, una 67enne, è stata dilaniata e si trova in gravissime condizioni all'ospedale San Raffaele. Il dramma è avvenuto venerdì mattina, poco prima delle 11, a Noviglio, provincia di Milano. 

I carabinieri di Abbiategrasso che indagano sull'accaduto hanno riferito che la vittima è stata aggredita da un rottweiler e tre mastini napoletani. I cani, di proprietà della famiglia dove la ferita fa la colf, non avevano mai dato nessun segno di aggressività. Per questo è ancora più difficile comprendere il motivo per cui hanno attaccato la donna. I veterinari dell'Asl stanno seguendo la questione.

Ad avvertire il 118 è stata la padrona: dopo aver sentito le urla provenienti dal giardino, è uscita di casa ed ha assistito alla scena. La colf era ormai priva di sensi. Immediato l'arrivo del personale dell'Azienda regionale emergenza urgenza che, vista la gravità della situazione, ha allertato anche l'elisoccorso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Donna aggredita da quattro cani, un rottweiler e tre mastini: è grave

MilanoToday è in caricamento