menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La nube (foto Twitter @merto87)

La nube (foto Twitter @merto87)

Rozzano, nube 'rosa' forse tossica sopra azienda di composti chimici

Verso l'una e mezza del pomeriggio si alza la nube. Intervengono i vigili del fuoco. L'amministrazione ai cittadini: "State a casa"

Una nuvola di colore rosa si è formata sopra una ditta di Rozzano (video), che produce profumi, detersivi e composti chimici. Dalle prime e frammentarie informazioni sembrerebbe che la perdita sia stata provocata dalla miscelazione incidentale di alcuni acidi utilizzati per la produzione.

La nuvola si è formata intorno all'una e mezza del pomeriggio di giovedì 11 luglio 2013. I vigili del fuoco sono intervenuti in via Grandi 5, sede dell'azienda. La nube non dovrebbe essere tossica ma, per precauzione, circa cento persone residente in via Ludovico Ariosto, nelle vicinanze, sono state evacuate, oltre a una scuola materna. Molti hanno avvertito un forte odore di cloro.

L'amministrazione comunale ha suggerito ai cittadini di restare in casa e tenere chiuse le finestre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Zona rossa: le faq aggiornate a marzo 2021 per capire cosa si può fare

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MilanoToday è in caricamento