rotate-mobile
Cronaca Feltre / Via Crescenzago

Si spoglia e si masturba nel parchetto davanti ai bimbi: giovane maniaco arrestato a Milano

In manette è finito un ragazzo di venticinque anni. E' il secondo caso in due giorni. Il fatto

Si stava masturbando senza curarsi del fatto che fosse in un luogo pubblico, per giunta non lontano dall'area verde dove stavano giocando alcuni bambini. E' stato arrestato dalla polizia, avvertita da alcune delle persone presenti.

In manette è finito un ragazzo di venticinque anni, originario della Bulgaria e in Italia senza documenti. Il giovane è stata fermato dai poliziotti mentre era ancora intento a 'toccarsi'. Stando alla segnalazioni dei testimoni, si era spogliato noncurante di niente e nessuno. Sul posto, in un'area verde di via Crescenzago a Milano, c'erano diversi minori intenti a giocare visto l'orario: il fatto è avvenuto alle 15.30 di martedì.

Soltanto lunedì, i carabinieri avevano arrestato un venticinquenne  italiano che aveva tirato fuori il pene davanti alcuni bambini in un parco del Milanese (qui i dettagli). Entrambi sono accusati di atti osceni in luogo pubblico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si spoglia e si masturba nel parchetto davanti ai bimbi: giovane maniaco arrestato a Milano

MilanoToday è in caricamento