Emergenza Coronavirus: 451 casi a Milano, oltre 1.100 nella città metropolitana. I numeri

I casi aumentano in tutta la Lombardia. In 24 ore ci sono stati 127 morti ma anche 185 persone guarite

Continua ad allungarsi l'ombra del Coronavirus a Milano. Secondo i dati resi noti dalla Regione nel pomeriggio di giovedì 12 marzo i casi registrati all'ombra della Madonnina sono 451, 92 in più rispetto alle 24 ore precedenti. La situazione non va meglio nella città metropolitana di Milano dove i contagiati sono arrivati a quota 1.146 (221 in più rispetto a mercoledì). E la galoppata dell'agente patogeno prosegue anche in Lombardi dove i casi totali sono 8.725 (1.145 in più rispetto alla giornata precedente). Di questi 4.247 sono ricoverati negli ospedali della Regione e 605 in terapia intensiva. Purtroppo aumentano anche i morti: solo all'interno dei confini lombardi sono arrivati a quota 744 (127 solo nella giornata di mercoledì), ma aumentano anche le persone guarite 1.085 (185 nelle ultime 24 ore).

Coronavirus, la situazione a Milano

Data Casi a Milano
3 marzo 2020 37
4 marzo 2020 62
5 marzo 2020 86
6 marzo 2020 119
7 marzo 2020 158
8 marzo 2020 171
9 marzo 2020 208
10 marzo 2020 246
11 marzo 2020 359
12 marzo 2020 451

**Tabella - Dati resi noti dalla Regione **

Emergenza Coronavirus, aumentano i posti in terapia intensiva in Regione

“Abbiamo 1.067 posti in terapia intensiva: in un giorno siamo riusciti ad aprirne 127. E’ un lavoro incredibile”. Lo ha detto l’assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera, durante la diretta Facebook quotidiana per fare il punto sull’emergenza Coronavirus.

“Nei prossimi giorni – ha aggiunto – ne allestiremo altri 16 al San Carlo di Milano e 20 al Papa Giovanni XXIII di Bergamo. Dobbiamo ridurre il numero dei pazienti ricoverati negli ospedali ‘di frontiera’ perché oggi non hanno quasi più capacità. Abbiamo coinvolto tutto il mondo socio sanitario comprese, le Rsa, le case di riposo e gli ospedali privati ottenendo risultati incredibili. Gli operatori sanitari privati accreditati stanno garantendo un supporto importante e concreto al sistema regionale. Nessuno di sta sottraendo alla battaglia contro il coronavirus”.

“Tutti gli erogatori pubblici e privati hanno praticamente azzerato le attività programmate – ha spiegato Gallera – convertendo i posti letto per incrementare l’offerta di degenza e di sorveglianza intensiva per i pazienti affetti da Coronavirus. Nei reparti di pneumologia delle strutture private accreditate sono ricoverati più di 700 pazienti. I posti di terapia intensiva attivi in questi ospedali sono 292 con un incremento del 26% rispetto ai 230 attivi al 19 febbraio. Di questi, 157 sono dedicati a pazienti Covid-19 e 135 a quelli affetti da diverse patologie. Fra gli altri, al San Raffaele ci sono attualmente 21 pazienti Covid intubati, 16 all’Humanitas di Rozzano, altri 16 all’Humanitas Gavazzeni, 36 alla Poliambulanza di Brescia”.

“Tutto il sistema sanitario lombardo – conclude Gallera – sta reagendo in modo straordinario e coordinato. Questo non è il momento delle polemiche ma dell’azione, decisa e tempestiva. Soprattutto è necessario evitare di contagiare per essere contagiati”.

Il mega ospedale all'interno di Fiera Milano City

L'ipotesi di allestire un ospedale all'intento della Fiera di Milano (non nei padiglioni di Rho) è sempre più concreta. La Regione sta elaborando il prototipo anche grazie alla disponibilità Fondazione Fiera Milano, disposta a farsi carico, almeno in parte, della realizzazione di queste aree dove collocare i letti di terapia intensiva. Per mettere in piedi la struttura, tuttavia, servirebbero 500 medici e 1.200 infermieri, secondo le stime della Regione.

A Milano scattano le operazioni di sanificazione delle strade

Via alla sanificazione delle strade a Milano. Palazzo Marino ha infatti chiesto ad Amsa di procedere con la pulizia straordinaria delle vie per cercare di dare una risposta ancora più convinta all'emergenza Coronavirus.

"Amsa, come richiesto dall’Amministrazione Comunale, ha previsto fino al 3 aprile attività straordinarie di sanificazione delle principali vie e piazze di Milano", si legge in una nota dell'azienda. Le operazioni verranno svolte proprio con i mezzi di solito utilizzati per i lavaggi ordinari "impiegando per la sanificazione un liquido igienizzante diluito con l’acqua".

Le operazioni partiranno da venerdì 13 marzo. Ecco le strade interessate: piazza Duca d'Aosta, via Vittor Pisani, piazza 4 Novembre, via Sammartini, via Ferrante Aporti, via Ascanio Sforza, via Castelvetro, piazza XXIV Maggio, via Larga, piazza Beccaria e Fontana, via Palatucci, viale Famagosta, viale Cassala, piazzale delle Milizie, via Giambellino, via Lorenteggio, piazza Gramsci, e piazza Sempione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Coronavirus, i casi provincia per provincia

Provincia Numero casi Covid-19
Bergamo 2.136
Brescia 1.598
Como 98
Cremona 1.302
Lecco 199
Lodi 1.123
Mantova 169
Milano 1.146
Monza e Brianza 130
Pavia 468
Sondrio 23
Varese 98
In fase di definizione 235

Tabella - I casi di Coronavirus nelle province lombarde

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Offerte di lavoro, Esselunga cerca dipendenti e assume: ecco come candidarsi

  • Milano, paga 15 euro ed esce dall'Esselunga con 583 euro di spesa: "Sono sudcoreana"

  • Coronavirus, la Lombardia cambia le regole: nuove norme per obbligo mascherine e mezzi pubblici

  • Meteo, temporali forti a Milano: allerta arancione della protezione civile

  • Bollettino coronavirus Milano: trovate altre 16 persone infette, risalgono i ricoveri

  • Hostess con febbre sul Ryanair Milano-Catania: paura per il covid

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MilanoToday è in caricamento